Categoria news

Il divieto delle immagini: lo statuto dell’arte nell’Ebraismo e nell’Islam Conferenza del prof. Stefano Bindi

Il divieto delle immagini: lo statuto dell’arte nell’Ebraismo e nell’Islam

Cosa e perché Ebraismo e Islam proibiscono di rappresentare? A queste domande ha fornito una chiave interpretativa il professor Stefano Bindi, docente di Materie letterarie e Latino presso il Liceo della Scuola italiana di Atene, oltre che raffinato conoscitore della cultura e della tradizione ebraica, nella conferenza tenuta nell’ambito dei pomeriggi culturali organizzati dalla Scuola italiana di Atene. Facendo riferimento ai testi sacri delle due religioni, il docente ha posto all’origine del divieto la volontà di evitare l’adorazione di statuette rappresentanti divinità, molto diffuse ancor prima dell’affermazione dell’Ebraismo prima e dell’Islam successivamente. Ciò non ha però significato il divieto assoluto di rappresentazioni artistiche nei luoghi di culto ebraici o islamici: la stessa Bibbia cita decorazioni relative all’Arca dell’Alleanza o fatte realizzare nel luogo di culto da Salomone, mentre il Corano non vieta esplicitamente rappresentazioni umani o divine, essendo invece da individuare in un hadith del Profeta la necessità di distruggere idoli adorati prima dell’affermazione dell’Islam. Il divieto di rappresentazione dello stesso Profeta si sarebbe invece affermato successivamente, senza per altro impedire altre forme di abbellimento dei luoghi sacri islamici come le ricercatissime rappresentazioni del nome divino in lingua araba. In conclusione un ritorno alla cultura ebraica per fornire una suggestiva spiegazione del divieto, secondo quanto ipotizzato da Gabriel Levinas: l’Ebraismo potrebbe forse vedere nella rappresentazione della divinità (e nella sua conseguente fissità) una sorta di innaturale blocco di una realtà invece concepita come calata nella storia e quindi caratterizzata da una propria, e imprevedibile, mobilità.

  FOTO                                 VIDEO

Il divieto delle immagini

 

PHOTOGALLERY

photogallery

Gli avvenimenti della nostra scuola

QUESTO L'HO FATTO IO

lavori1

I disegni e le foto dei nostri ragazzi

GALLERIA D'ARTE MODERNA

galleria

Visualizza i quadri realizzati dalla nostra scuola

SCUOLA STATALE ITALIANA

Mitsaki, 18

11141 Atene

Tel: 210.2282720 / 210.2287872

Fax: 210.2017628

E-mail: [email protected]

 

bus

  Autobus: 054, 444, 608

  fermata Sotiriadou - via Patission

 filobus

  Filobus: 3, 11, 5, 14

  fermata Sotiriadou - via Patission

 metro

  Trenino elettrico:

  stazione di Agios Eleftherios

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento ed a tracciarne le visite. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione, acconsenti al loro uso. Maggiori informazioni