Categoria news

Pomeriggi culturali 2017: Trieste nella letteratura con la Prof.ssa Annamaria Zeriali

"Trieste nella letteratura"

“ Ho attraversata tutta la città”, scriveva Umberto Saba in una delle sue più note liriche, dedicata alla sua città, Trieste. E una “passeggiata” tra le vie di Trieste, e le pagine su essa composte da vari scrittori, è quanto hanno idealmente compiuto i presenti alla conferenza tenuta dalla docente Annamaria Zeriali, lei stessa triestina e appassionata relatrice del profondo e mai sopito rapporto intercorrente tra il fu porto franco (e strategico centro asburgico) e letteratura (ma non solo).
Oltre a passeggiare sul percorso tanto caro a Saba, ci si è potuti muovere sulla scia del Balli sveviano, dei personaggi di Pahor, delle descrizioni e riflessioni dei vari Magris e Tomizza, magari respirando il fascino di qualcuno dei caffè in cui tutti costoro hanno discusso, pensato, riposato.
“ Una città che l’Adriatico si onora di lambire”, ha dichiarato il dirigente scolastico nell’introdurre la conferenza, una città in cui si sono mirabilmente confrontate, rispettate, fuse, tradizioni religiose, etniche linguistiche. Un porto dove sono transitate merci e, con esse, idee, dove la storia non ha mancato di lasciare anche profonde ferite che non hanno però scalfito quella disposizione all’apertura e al confronto che da sempre contraddistingue la triestinità e i suoi antichi e attuali esponenti. Una” visita” culturale e virtuale, quindi, che molti, dopo le parole di Annamaria Zeriali, sperano di tradurre in una futura passeggiata tra vicoli e atmosfere triestine
.

Per fotografie https://goo.gl/photos/xkAb7zrqRK1tCZ7g6

Per  video https://youtu.be/v0Bj70Xu2cU

trieste nella

 

PHOTOGALLERY

photogallery

Gli avvenimenti della nostra scuola

QUESTO L'HO FATTO IO

lavori1

I disegni e le foto dei nostri ragazzi

GALLERIA D'ARTE MODERNA

galleria

Visualizza i quadri realizzati dalla nostra scuola

SCUOLA STATALE ITALIANA

Mitsaki, 18

11141 Atene

Tel: 210.2282720 / 210.2287872

Fax: 210.2017628

E-mail: [email protected]

 

bus

  Autobus: 054, 444, 608

  fermata Sotiriadou - via Patission

 filobus

  Filobus: 3, 11, 5, 14

  fermata Sotiriadou - via Patission

 metro

  Trenino elettrico:

  stazione di Agios Eleftherios

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento ed a tracciarne le visite. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione, acconsenti al loro uso. Maggiori informazioni