Categoria news

Pomeriggi culturali 2019- conversazione col prof. Bindi sul Vangelo di Luca

Conversazione col prof. Bindi sul Vangelo di Luca

Una profonda e stimolante interpretazione di tre, conosciutissime, parabole presenti in Luca XV. Questo il punto centrale della conversazione tenuta nel pomeriggio del 25 febbraio dal prof. Bindi nell’ambito dei pomeriggi culturali organizzati dalla Scuola Statale Italiana di Atene. Introdotto dal docente vicario, prof. Davide Silvestri, che a nome di tutti ne ha auspicato la presenza anche nelle future edizioni degli incontri pomeridiani, il prof. Bindi ha esordito ricordando il carattere imprescindibile dell’interpretazione nella tradizione ebraico-cristiana e delineando la figura di Luca in base alle per altro scarne informazioni di lui ipotizzabili. Quindi l’attenzione si è spostata su quanto caratterizza Luca rispetto agli altri Vangeli sinottici, ovvero le tre parabole relative al tema della perdita e del ritrovamento: quella della pecorella smarrita, della dracma perduta, del “figliuol prodigo”. Evidenziando le rilevanti caratterizzazioni di tipo letterario (parallelismi, polittoti rilevati sul testo greco, presenza del tema della quête) presenti nei tre testi, il relatore ha concentrato l’attenzione dei presenti sull’ultimo, quello con maggiori variazioni. Grande rilievo è stato posto, in particolare, sul finale della parabola, sui tre doni concessi dal padre al figlio appena rientrato: mantello, anello e, su questo il prof. Bindi ha chiamato l’attenzione del pubblico, sandali. Se ai primi due si possono associare i concetti di regalità e potere, il terzo rappresenta il dono più grande che un padre, e il Padre su tutti, possa fare al proprio figlio: la libertà.

Converrsazione col Prof. Bindi

PHOTOGALLERY

photogallery

Gli avvenimenti della nostra scuola

QUESTO L'HO FATTO IO

lavori1

I disegni e le foto dei nostri ragazzi

GALLERIA D'ARTE MODERNA

galleria

Visualizza i quadri realizzati dalla nostra scuola

SCUOLA STATALE ITALIANA

Mitsaki, 18

11141 Atene

Tel: 210.2282720 / 210.2287872

Fax: 210.2017628

E-mail: [email protected]

 

bus

  Autobus: 054, 444, 608

  fermata Sotiriadou - via Patission

 filobus

  Filobus: 3, 11, 5, 14

  fermata Sotiriadou - via Patission

 metro

  Trenino elettrico:

  stazione di Agios Eleftherios

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento ed a tracciarne le visite. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione, acconsenti al loro uso. Maggiori informazioni